COMUNICAZIONE DEL SINDACO

...

28/03/2020

Cari Cittadini e Cittadine di Sorgà, devo purtroppo comunicarvi che, seppur circoscritto, c’è stato un aumento di contagi. Ora siamo a tre soggetti positivi presenti nella nostra comunità. A nome dell’Amministrazione Comunale e, penso, di tutti voi, esprimo la mia vicinanza a loro e alle rispettive famiglie.

Vediamo ogni giorno al telegiornale, il personale di ospedali e case di riposo sempre in prima fila nella lotta contro questo terribile virus ed a loro va tutta la nostra solidarietà. La serietà della situazione è maggiormente evidente negli ospizi, dove soggiornano i nostri anziani già colpiti magari da altre patologie, i quali risultano essere i soggetti più a rischio. Per tale motivo, con gli altri Sindaci, abbiamo deciso di fare un piccolo gesto per dimostrare la nostra vicinanza e solidarietà: presenzieremo tutti, lunedì mattina, davanti ad ospedali e case di riposo con le nostre fasce tricolore, nello stesso momento. Forza, l’intero Paese è con voi!!!

Come Amministratori stiamo facendo pressione verso le Autorità Sanitarie e Governative per avere informazioni più veloci in merito a contagiati ed a chi è sottoposto a quarantena; ma soprattutto stiamo chiedendo di fare i tamponi a più persone possibili, specialmente a chi ha avuto contatti con soggetti ammalati. Questo a garanzia e tranquillità di tutti, ottenendo anche l’effetto di contenere con più incisività l’epidemia.

Altro punto, portato a conoscenza delle Autorità Centrali, è lo smaltimento dei rifiuti di soggetti positivi e quarantenati. Sembra ormai consolidato che, oltre a non fare la raccolta differenziata e ad utilizzare doppio sacchetto, debbano essere depositati fuori in un giorno ben preciso, in quanto poi Esacom provvederà a conferirli direttamente ad un inceneritore. Questo però andrebbe a configurarsi come una violazione della privacy (anche se per motivi sanitari). Sarà mia cura tenervi aggiornati su tale argomento.

Per quanto riguarda le mascherine, purtroppo, arrivano con il contagocce; siamo riusciti a coprire Pontepossero e Sorgà. Da lunedì inizierà la distribuzione a Bonferraro e poi Pampuro; speriamo che la fornitura da parte della Regione continui senza interruzioni. Vi chiedo quindi di avere pazienza.

Ricordo inoltre che è possibile andare a fare la spesa nei comuni limitrofi e che per gli anziani è a disposizione per spese urgenti (mi raccomando urgenti) il servizio a domicilio offerto dall’AUSER (tel. 345 9732929). Ringrazio infinitamente per la disponibilità tutti i volontari.

In caso di dubbi o necessità, non esitate a chiamare in Comune e/o ogni Amministratore Comunale.

Mi raccomando, vi ricordo sempre di uscire solo per esigenze urgenti e non prorogabili: solo seguendo tutte le prescrizioni date dal Governo e dal Ministero della Salute riusciremo a superare questo triste momento della nostra vita. Non sarà un periodo breve, ma se rispettate le disposizioni inizieremo a vedere dei miglioramenti.

 

Sorgà, 28 marzo 2020

 

                                                                                                                                                                                                                                                        Il Sindaco      

                                                                            Nuvolari Christian